Dal 1°Luglio
Tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.00

Degustazioni
 

 

Gli agrumi sono originari della Cina e dell'India, da dove si diffusero in tutto il mondo. La loro comparsa in Europa si fa coincidere con l'arrivo degli Arabi, intorno al Mille; alcuni studiosi ritengono che la Sicilia sia stata la prima regione italiana a coltivarli, "probabilmente sotto l'influenza islamica prima e normanna poi" . 

Riapertura

Riapre al pubblico, dopo quasi due anni di chiusura la limonaia del Prà de la Fam. Messo in sicurezza e ripulito nei giorni scorsi, lo storico giardino d'agrumi...

1 Luglio 2011

       
Iscriviti alla news letter
Nome e Cognome
E-mail

Eventi

Appuntamenti culturali, escursioni e relax

Il Porto di Tignale è identificato anche con il nome di "Pra dela Fam". La zona costiera era in passato una via di comunicazione che congiungeva il paese con i centri più importanti del Lago; il nome "Prato della Fame"  deriva dal fatto che questo angolo di costa fungeva da riparo durante le violente bufere del lago. Quì i naviganti restavano anche per giorni senza mangiare. Dall'alto Medioevo fino all'Ottocento ospitò un eremo ricavato nella roccia.
 
La struttura più importante quì presente è la Limonaia del "Pra dela Fam", serra per limoni che caratterizza il paesaggio.
Segnaliamo anche la bellissima spiaggia attrezzata con possibilità di fruire del bar con piccola ristorazione, quì potrete trascorrere piacevoli giornate di relax.
 
C'è anche la possibilità di praticare wind-surf, vela, scuola di kite-surf, canyoning e immersioni subacquee.
 
E' possibile utilizzare il servizio di bus navetta (€ 4,00 andata e ritorno; gratuito per residenti e possessori di Tignale Card).
Per ulteriori informazioni contattare il Comune di Tignale (piazza Umberto I, 1,  telefono 036573017 o 036573361), oppure l'Ufficio Unico del Turismo di Tignale (Via Europa, 5,  telefono 0365 73354)